Cura Pelle

5 consigli di bellezza al rientro dalle vacanze


Ore sotto il sole per una tintarella perfetta, uso di protezioni, olii adeguati e altri prodotti per pelle e capelli, le ore impiegate nello sport, tutti rimedi e soluzioni adottate dall’inizio della primavera e durante l’estate per apparir belli e tonici. Ma adesso che l’inverno avanza, è inevitabile assistere allo sbiadirsi dell’abbronzatura giorno dopo giorno o al trasformarsi dei capelli in un pagliaio: il trauma post vacanze è servito.

Dopo il relax da spiaggia, il rientro in città è senza dubbio faticoso e riprendere con la vita di tutti i giorni è stressante, e a questo carico di stress si aggiunge anche lo sconforto davanti lo svanire degli effetti estetici guadagnati durante il periodo estivo. È quindi necessario ricorrere a qualche soluzione per mantenere quanto più possibile gli effetti benefici delle vacanze e valorizzare al meglio il proprio look.

  • Innanzi tutto occupiamoci della tanto amata Con tutta la fatica fatta per guadagnare una tintarella da copertina vederla svanire è, senza usare eufemismi, quasi traumatico. Per prolungare il permanere dell’abbronzatura è consigliato l’utilizzo di prodotti appositi come Legendary Tan di Lancaster i cui elementi principali, il betacarotene e il Roucou, non solo aiutano a mantenere intatta l’abbronzatura, ma rendono la pelle soffice e vellutata.

 

  • Sempre per la pelle, pensiamo alla terribile ed anti estetica desquamazione, ovvero il distaccarsi delle pelli morte, frutto delle ore sotto il sole. Per contrastare la possibilità che la pelle inizi a spellare è necessario usare prodotti reidratanti, ricchi di nutrienti: un’ipotesi è l’uso di una crema idratante e rigenerante doposole che reidrata, nutre e rende elastica la cute.

 

  • Passiamo adesso ai capelli, che sempre più vanno ad assomigliare ad un groviglio secco, arido e confuso. Provvedete a coccolarli con delle maschere o balsami riparatori. Un esempio è Hairdresser’s Invisible Oil Conditioner di Bumble & Bumble: al suo interno sono contenuto oli estratti da argan, noce di cocco, macadamia, mandorla semi d’uva e di cartamo che rendono i capelli setosi e morbidi, per un piacere assoluto al solo tatto.

 

  • Sviluppare delle sane abitudini alimentari. La bellezza passa anche attraverso la pancia, quindi dedicatevi ad alimenti freschi e sani, aumentate il consumo di frutta e cibi contenenti molta acqua per aiutare l’idratazione dell’organismo. Vien da sé che si debba anche bere molta acqua. Seguite, altresì, una dieta abbronzatura-friendly, ovvero consumare cibi ricchi di betacarotene (e non sono solo le carote, ma anche spinaci, patate dolci, cavolo nero etc).

 

  • Ma a queste vanno ad aggiungersi altre soluzioni di forma un po’ più psicologica. Infatti bisogna prima di tutto cercare di non perdere le buone abitudini acquistate durante le vacanze e sopportare e limitare lo stress. Infatti, la bellezza non è solo questione meramente fisiologica, ma anche e spesso soprattutto psichica. Quindi, parola d’ordine non drammatizzare. Cercare, piuttosto, di ritagliare durante il giorno momenti tutti per sé da dedicare al relax e scaricare le tensioni e non procrastinare gli impegni lasciati in sospeso prima di partire per le vacanze. In quegli stessi momenti ci si potrà dedicare alla cura del corpo seguendo i consigli poc’anzi riportati.

Comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *